Salute e Nutrizione | Gatti | July 3, 2018

Aiuto, il mio gatto ha la struvite!

Michele Dixon
By: Michele Dixon
Cristalli di struvite nel gatto

I cristalli di struvite sono un problema temuto tanto dagli animali quanto dai loro padroni. Quando questi cristalli si formano nel gatto, per il tuo animale diventa quasi impossibile urinare, nonostante l’impellente e frequente bisogno di farlo.  E purtroppo per il povero animale, questo è un disturbo molto fastidioso.

 

Come si formano i cristalli di struvite nel tuo gatto?

Questi sono piccoli cristalli che possono formarsi nelle urine del gatto, causandogli una significativa irritazione, dolore e anche una possibile infezione.

La causa della comparsa dei cristalli negli animali non è ancora ben chiara, ma ci sono alcune condizioni che potrebbero predisporre l’animale a questo problema:
–  un’infiammazione del basso tratto urinario,
– un ambiente alcalino nelle urine  (ovvero con un pH molto alto),
– basso consumo d’acqua.

Fino a qualche tempo fa, si pensava che i cristalli di struvite fossero causati dal cibo, in particolare dal livello di proteine. Le ricerche recenti  invece hanno ipotizzato che la causa primaria possa essere lo stress ambientale. Sono a rischio struvite anche gli animali in sovrappeso e poco attivi. In ogni caso, l’alimentazione del tuo gatto ha un ruolo importante per questo problema.

I fattori principali della dieta che sembrano interessare lo sviluppo dei cristalli sono il pH delle urine e il consumo d’acqua.

I gatti non sono naturali gran consumatori d’acqua, si sono evoluti nell’arco di milioni di anni e la maggior parte dei liquidi li assumevano dalle prede. Inoltre i gatti che assumono regolarmente cibo secco sono particolarmente a rischio di cristalli di struvite.

Questo perchè il cibo secco contiene poca acqua e può dare origine ad un’urina molto concentrata, che rende difficile il passaggio e l’eliminazione dei cristalli. Infatti questi tendono a non crearsi in un ambiente più acido (ovvero con un pH basso) e dove l’urina è più diluita.

Cosa mangia un gatto con la struvite?

Ecco alcuni consigli per aiutare il tuo gatto a sentirsi subito meglio e a prevenire la formazione di cristalli di struvite in futuro:

1. dagli da mangiare più spesso e a piccole dosi; questo dovrebbe causare un’oscillazione minore del pH delle loro urine,
2. assicurati di fargli mangiare cibo “umido”, per aiutarlo a mantenersi idratato e a facilitare la formazione di un’urina con un pH basso o acido,
3. dagli sempre acqua fresca e pulita e magari preparagli dei piatti ricchi di acqua, come ad esempio un delizioso brodo di pollo,
4. procurati almeno un paio di lettiere (più sono, meglio è!) e tienile in un posto tranquillo e riparato,
5. non fare grandi cambiamenti nella sua routine.